Arriva l’esercito Usa “Difensore” dell’Europa

Arriva l’esercito Usa “Difensore” dell’Europa
Arriva l’esercito Usa “Difensore” dell’Europa

Defender Europe, la mastodontica esercitazione annuale dell’Esercito Usa contro un’ipotetica aggressione russa.

30.03.2021. Non tutto in Europa è paralizzato dai lockdown anti-Covid: si è infatti messa in moto la mastodontica esercitazione annuale dell’Esercito Usa, Defender-Europe, che fino a giugno mobilita sul territorio europeo decine di migliaia di militari con migliaia di carri armati e altri mezzi. Perché arriva dall’altra sponda dell’Atlantico il «Difensore dell’Europa»? Lo hanno spiegato i 30 ministri degli Esteri della Nato (per l’Italia Luigi Di Maio), riuniti fisicamente a Bruxelles il 23-24 marzo: «La Russia, col suo comportamento aggressivo, mina e destabilizza i vicini, e tenta di interferire nella regione balcanica». Scenario costruito con la tecnica del capovolgimento della realtà: ad esempio accusando la Russia di tentare di interferire nella regione balcanica, dove la Nato ha «interferito» nel 1999 sganciando sulla Jugoslavia, con 1.100 aerei, 23.000 bombe e missili.

Guarda e commenta su DavveroTV/Pangea

Guarda e commenta su YouTube/Pangea

https://www.youtube.com/watch?v=AXuicW1iF4U
Condividi questo: