“L’inganno del Coronavirus” e la proliferazione dei tumulti razziali. Verso un lockdown militare?

Di Peter Koenig

Peter Koenig ha partecipato alla nostra Conferenza di Firenze nel 2019 “I 70 anni della NATO: quale bilancio storico? Uscire dal sistema di guerra, ora.” e alla Conferenza on line del 25 aprile 2020 “Liberiamoci dal Virus della Guerra”.

Koenig è un economista e analista geopolitico. Ha lavorato anni per la Banca Mondiale, in seguito si è occupato a livello internazionale di ambiente e risorse d’acqua.

“Amici – Questi disordini non stanno accadendo per caso in più di 140 città statunitensi in contemporanea, e ora anche in Europa.

Sono progettati e finanziati da Soros & Co. Potete vedere questo articolo per maggiori dettagli – e una breve testimonianza video:

https://www.naturalnews.com/2020-06-02-antifa-plans-purge-of-suburbs-homes-starting-tonight.html

Il piano è il prossimo lockdown – ma forse in aggiunta a un nuovo, immenso lockdown virale – un LOCKDOWN MILITARE – Una legge marziale, che sospende tutti i diritti civili, umani e costituzionali.

È giunto il momento di svegliarsi ORA – prima che sia troppo tardi.

Vedete anche questo video dall’Argentina (in spagnolo), in cui le persone difendono i loro diritti – e sono pienamente consapevoli di ciò che sta succedendo:
https://www.youtube.com/watch?v=cgXdG6EQ5NQ&feature=youtu.be .

Dobbiamo uscire dalla nostra comfort zone di vita- e agire pacificamente ma IN MASSA per protestare contro le azioni dei nostri governi cooptati prima che sia troppo tardi. I nostri governi occidentali non rappresentano gli interessi del loro popolo – sono impegnati con la piccola élite assurdamente ricca che sta per installare un Ordine Mondiale Unico o un Nuovo Ordine Mondiale – una dittatura, in cui la sovranità nazionale apparterrà al passato, e dove ciò che resta della nostra “democrazia” sarà completamente annullato, sotto i nostri occhi sbalorditi.

Il devastante movimento malvagio sta avanzando rapidamente – mentre stiamo ancora contemplando l’idea delle nostre prossime vacanze all’estero, queste potrebbero non aver luogo a causa del fallout del Coronavirus – dimenticatevi la vacanza!”

Peter Koenig

da
The «Corona Hoax», The Proliferation of Racial Riots. Towards a Military Lockdown?
(3 June 2020)